Vai al contenuto

Venerdì 16 dicembre 2016, alle ore 21, Oratorio San Filippo Neri (Via Manzoni 5 a Bologna), Orno Teatro presenta:

LE FARFALLE DELLA FELICITA'

Omaggio a Guido Gozzano nel centenario della sua scomparsa.

locandina-gozzano

Uno spettacolo dove le parole, la musica e le immagini si mescolano e si fondono  per ricordare e riscoprire il più artista dei poeti del suo tempo (Eugenio Montale), il più grande rimatore italiano dopo Dante (Pier Paolo Pasolini). Per  ripercorrere il  tempo  in cui visse la sua breve vita (1883 -1916) e per ascoltare  i suoi versi più belli.

Uno spettacolo per ricordare questo amico lontano nel tempo e per godere ancora della sua ironia, della sua profondità e della sua maestria. Per riassaporare le buone cose di pessimo gusto, per rivivere i viaggi nei  mari lontani,  l'amore per la donna (mistero senza fine bello) e il disincanto, la malattia, la malinconia per la condizione umana, la nostalgia per ciò che poteva essere e non è stato.

Non un semplice reading di poesie né una lectio magistralis ma un racconto basato oltre che sui testi poetici anche sulle lettere, sulle novelle e sulle fiabe che Gozzano scriveva quasi in contrasto con ciò che in quei pochi anni della sua vita avveniva nel mondo (la belle époque, D'Annunzio, l'esposizione universale del 1900, il volo dei fratelli Wright,  Albert Einstein e la teoria della relatività, il manifesto futurista di Marinetti, il Titanic, Friedrick Nietzsche, l'attentato di Sarajevo,  la prima guerra mondiale, Guglielmo Marconi...)

Uno spettacolo per ribadire ancora una volta che gli scrittori mediocri parlano di cose grandi per dire banalità mentre i veri scrittori dicono  cose profonde parlando di cose piccole. E Guido Gozzano era, e dopo un secolo resta, un grande scrittore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *